Ultima modifica: 11 dicembre 2018

Continuità, Orientamento e OPEN DAY del 14 dicembre

In vista delle iscrizioni per il prossimo anno scolastico, che saranno dal 7 al 31 gennaio 2019, sono in pieno svolgimento le attività di continuità e orientamento, rivolte agli alunni e alle famiglie che faranno la scelta del successivo grado di istruzione. Si tratta di attività che consentono di assicurare un sereno passaggio da un ordine di scuola all’altro, per un itinerario che crei continuità nello sviluppo delle competenze che l’alunno acquisisce dall’ingresso nella scuola, fino ad orientarlo nelle scelte future.

Sono quindi attività che hanno come scopo:

  1. l’orientamento in entrata, per accompagnare ed accogliere il bambino nel passaggio dall’asilo nido alla Scuola dell’Infanzia,
  2. la continuità, per accompagnare l’alunno nel passaggio dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Primaria e dalla Scuola Primaria alla Scuola Secondaria di primo grado,
  3. l’orientamento in uscita, per guidare il ragazzo ad una scelta consapevole della Scuola Secondaria di secondo grado.

Sempre in vista delle iscrizioni per il prossimo anno scolastico, il 14 dicembre alle ore 16.30 si svolgerà, nella sede centrale, in Viale Italia n. 9, l“OPEN DAY” dell’istituto, cioè un’occasione di incontro, un giorno in cui la scuola aprirà a un pubblico interessato o anche soltanto curioso le aule, gli spazi educativi, i laboratori, la palestra, e presenterà gli insegnanti di tutte le scuole dell’Istituto: le scuole dell’infanzia Aporti e Collodi, le scuole primarie San Domenico Savio e Montessori e la scuola secondaria di primo grado Mirabella.

Ma soprattutto presenterà la propria offerta formativa, caratterizzata dallo studio delle lingue straniere (la lingua inglese già a partire dalla scuola dell’infanzia, le certificazioni linguistiche, la lingua spagnola o francese come seconda lingua nella scuola secondaria di primo grado, il gemellaggio con una scuola spagnola, lo stage linguistico a Malta), dalla legalità (la scuola ha aderito al progetto ministeriale “Generazioni connesse ” e si è dotata di una Policy di e-safety), dall’inclusione e dalla valorizzazione delle eccellenze. È insomma il luogo e il momento giusto per soddisfare curiosità, interrogativi e dubbi.




Accessibility